COMUNICATO UFFICIALE

Specialized ridisegna i suoi caschi dedicati all’agonismo ed alla competizione e presenta i nuovi S-Works Prevail ed Evade 3.
A fianco di queste due novità il marchio statunitense annuncia anche il TT5 dedicato alle prove contro il tempo che al momento però non è in vendita.

S-Works Prevail ed Evade 3
Il nuovo S-Works Prevail 3
Il nuovo S-Works Evade 3

S-Works Prevail ed Evade 3 utilizzano entrambi il sistema di gestione della rotazione MIPS Air Node (foto sotto) accoppiato all’imbottitura interna.
Il dispositivo è costituito da una struttura in con uno speciale trattamento a basso attrito e da punti di ancoraggio sulla calotta interna progettati per muoversi in tutte le direzioni. L’Air Node consente, infatti, un movimento di 10-15 mm tra lo strato di assorbimento di energia e l’imbottitura in caso d’impatto.

S-Works Prevail ed Evade 3

S-Works Prevail ed Evade 3 utilizzano entrambi il sistema di gestione della rotazione MIPS Air Node accoppiato all'imbottitura interna costituito da una struttura in con uno speciale trattamento a basso attrito e da punti di ancoraggio sulla calotta interna progettati per muoversi in tutte le direzioni. L'Air Node consente, infatti, un movimento di 10-15 mm tra lo strato di assorbimento di energia e l'imbottitura in caso d'impatto. I due caschi condividono anche la regolazione della base occipitale, la chiusura Tri-Fix, ed il sistema di chiusura Mindset Angi-ready. La regolazione occipitale permette al casco di adattarsi alla forma della testa ciclista. Inoltre, l’angolazione del casco può essere ottimizzata per trovare il giusto assetto quando vengono indossati gli occhiali. La chiusura Tri-Fix ha subito un aggiornamento: il sistema è più sottile (meno 10 mm) e riduce al minimo il rumore del cinturino alle alte velocità.

I due caschi condividono anche la regolazione della base occipitale, la chiusura Tri-Fix, ed il sistema di chiusura Mindset Angi-ready (foto sotto).
La regolazione occipitale permette al casco di adattarsi alla forma della testa.
Inoltre, l’angolazione del casco può essere ottimizzata per trovare il giusto assetto quando vengono indossati gli occhiali. La chiusura Tri-Fix ha subito un aggiornamento: il sistema è più sottile (meno 10 mm) e riduce al minimo il rumore del cinturino alle alte velocità.

S-Works Prevail ed Evade 3

S-Works Prevail ed Evade 3: fiducia prima di tutto

C’è una parola che ha guidato tutte le fasi di sviluppo di questi tre caschi: fiducia.
L’azienda, senza filtri, dichiara che lo studio e la proposta di un nuovo casco porta in dote una buona dose di responsabilità che hanno a che fare con la sicurezza e la prevenzione.
La strada da seguire Specialized l’ha individuata grazie alla tecnologia: software avanzato di modellazione, analisi agli elementi finiti (FEA), fluidodinamica computazionale (CFD), test sviluppati in più continenti.
Aerodinamica e distribuzione dell’energia causata da un impatto, in secondo luogo, sono diventati due “ossessioni” dei tecnici del marchio di Morgan Hill.

Prevail 3: canali di ventilazione più ampi e tecnologia AirCage

La superficie di ventilazione è aumentata del 24,5 % rispetto all’S-Works Prevail II Vent (foto sotto).
Sono state eliminate tutte le parti che bloccano l’aria nella parte centrale. Specialized ha realizzato dei veri e propri canali che hanno portato a creare il casco con superficie più aperta mai realizzato dal marchio statunitense.

L’anima del casco nasconde la tecnologia AirCage attualmente in fase di brevetto (foto sotto).
L’AirCage identifica una telaio costituito da cavi in aramide che avvolgono tutta la superficie. I cavi a loro volta sono ancorati a due pannelli laterali in fibra di carbonio. Nel momento dell’impatto, la tecnologia AirCage funziona come un ponte sospeso e distribuisce le forze su tutta la superficie del casco.
Una tecnologia che va oltre la classica applicazione della schiuma in polistirene espanso sinterizzato (EPS).

S-Works Prevail ed Evade 3

Nuovo Evade 3: “respira” meglio

È la prima scelta per coloro che amano la velocità.
Il nuovo Evade mantiene la calotta semi chiusa, ma presenta importanti modifiche per quanto riguarda l’aerazione.

S-Works Prevail ed Evade 3

Il punto chiave è il nuovo diffusore posizionato sulla coda.
Attraverso test approfonditi di fluidodinamica computazionale e sessioni di prova nella galleria del vento proprietaria, Specialized ha di fatto stravolto la precedente struttura.
Il nuovo diffusore aiuta ad ottimizzare le prestazioni aerodinamiche consentendo all’aria di fuoriuscire più facilmente.
Attraverso questo sistema viene espulsa più aria: +10%.

S-Works Prevail ed Evade 3

TT5: sviluppato con Evenepoel e Asgreen

In concomitanza con il lancio dei nuovi S-Works Prevail ed Evade 3 Specialized presenta anche il nuovo TT5. Un casco dedicato alle prove contro il tempo non ancora in commercio. Remco Evenepoel e Kasper Asgreen sono stati i due profili scelti per lo sviluppo di questo progetto innovativo.

S-Works Prevail ed Evade 3

Grazie alle simulazioni CFD il nostro team di designer ha elaborato un design che tende ad avvicinare la coda del casco alle spalle dell’atleta, riducendo così le turbolenze. Risultato? 26 secondi in meno su una prova a cronometro di 40 km eseguita da Remco Evenepoel.
Il copricapo interno è parte integrante del casco S-Works TT5, ed aiuta a mantenere una posizione ottimale della testa mentre si pedala oltre ad attutire le forze rotazionali in caso d’impatto.
Il casco S-Works TT5 viene fornito con una maschera ottica di classe 1 per zero distorsioni quando si guarda la strada. Il rivestimento idrofobico e anti-appannamento
(EN 166) della lente aiuta la visibilità in caso di cambiamento climatico durante la gara.

S-Works Prevail ed Evade 3

Sono sei le colorazioni previste per ogni modello.

S-Works Prevail 3: Black, White Mountain, Hyper/Dove Grey, Vivid Red, White, White/Black.
S-Works Evade 3: Black, Hyper/Dove Grey, White/Black, Metallic Deep Marine, Vivid Red, White.

Disponibili anche le versioni Team Replica che riproducono i colori delle squadre a cui Specialized, oltre alle bici, fornisce anche i caschi: Quick-Step Alpha Vinyl, BORA-Hansgrohe ed il team femminile SD Worx.

S-Works Prevail ed Evade 3

S-Works Prevail ed Evade 3

S-Works Prevail ed Evade 3


S-Works Prevail ed Evade 3

S-Works Prevail ed Evade 3

S-Works Prevail ed Evade 3: taglie e pesi

I nuovi S-Works Prevail 3 ed Evade 3 vengono entrambi proposti in tre taglie: Small (51-56 cm), Medium (55-59 cm), Large (58-62 cm).

Il Prevail 3 pesa 260 g (tg. Medium) mentre l’Evade 3 ferma l’ago della bilancia a 270 g (tg. Medium).

S-Works Prevail ed Evade 3

Prezzo

S-Works Prevail ed Evade 3: 330 Euro

Per maggiori informazioni: specialized.com/it

Qui tutte le news ed i nostri approfondimenti riguardo Specialized.