Alla vigilia della Grand Depart del 109° Tour de France arriva la nuova KTM Revelator Alto, bici in dotazione ai corridori della squadra francese B&B Hotels-KTM.
L’avevamo già vista all’ultimo Giro del Delfinato grazie a Pierre Rolland (foto sotto) che ha vinto la maglia di miglior scalatore.

nuova KTM
© A.S.O. Aurelien Vialatte

Ktm Revelator Alto

Ktm Revelator Alto

Dal 2018 il termine “Alto” è parte della gamma bici da strada KTM. Una parola che deriva dalla lingua italiana e spagnola scelta appositamente dal marchio austriaco per far emergere il carattere di questo modello votato alla salita.

KTM per la terza volta partecipa al Tour de France e non a caso in occasione di questa importante vetrina (il Tour è l’evento sportivo annuale più seguito al mondo, ne parliamo QUI) presenta il suo modello di punta.

La presentazione squadre del Tour 2022 andata in scena ieri a Copenaghen. Foto: © A.S.O. / Aurelien Vialatte

Telaio e forcella della nuova Revelator Alto sono dovuti passare al vaglio di una serie di test e prove meccaniche dinamiche che descrivono oggi il più importante processo di ricerca e sviluppo applicato ad una bici KTM.
I prototipi sono stati messi su strada per la prima volta in occasione della Parigi-Roubaix di quest’anno. Nello stesso periodo KTM ha affinato l’efficienza aerodinamica in galleria del vento seguendo due capisaldi aerodinamica e leggerezza.

Ktm Revelator Alto

KTM Revelator Alto: nel 2023 anche con il nuovo 105 Di2

KTM presenta ufficialmente la nuova Revelator anche se alcuni dettagli sono ancora da definire. Uno su tutti: il prezzo che verrà ufficializzato entro il termine del mese di luglio.
Stiamo parlando quindi di un modello che entrerà ufficialmente in gamma a partire dal prossimo anno.
All’interno della gamma i segmenti Exonic, Master ed Elite propongono il nuovo telaio Premium Carbon R-3920 e la nuova forcella Performance Carbon F15 oltre alle nuove geometrie.
Cinque le taglie: 49cm (XS), 52 cm (S), 55 cm (M), 57 cm (L), 59 cm (XL).

Ktm Revelator Alto

Il rapporto stack-to-reach è di 1.4 un valore che porta la Revelator 2023 ad essere in linea con l’assetto di altre bici all rounder d’alta gamma (es. 1.38, Canyon Ultimate 2022).

La Revelator Alto Elite Di2, inoltre, prevede il montaggio del nuovo gruppo Shimano 105 R7100 Di2 12v ed offre allo stesso tempo una allestimento con il “vecchio” gruppo meccanico 105 R7000.

Foto: © A.S.O. / Aurelien Vialatte

A seguire tutti i modelli, i colori e le configurazioni disponibili a partire dalla prossima stagione.

Revelator Alto Exonic

Revelator Alto Master

Ktm Revelator Alto

Revelator Alto Elite AXS

Ktm Revelator Alto

Revelator Alto Elite Di2

Ktm Revelator Alto
Revelator Alto Elite

Per maggiori informazioni: ktm-bikes.at

Qui sotto il nostro test della Revelator Alto Master ad oggi in gamma.

TEST – KTM Revelator Alto Master: geometrie “moderne” e tanta sostanza