COMUNICATO UFFICIALE

E’ stato appena svelato il telaio TITICI Vento, ultima creazione del marchio italiano.

Caratterizzato dall’integrazione totale dei cavi e dalla tecnologia brevettata PAT, che unisce performance e comfort, è stato realizzato con l’obiettivo di essere leggero e aerodinamico al tempo stesso. Insomma, una bici da salita, che può essere adatta anche ai percorsi veloci.
Realizzato a mano e su misura in Italia – dalle geometrie alla scelta dei colori – TITICI lo presenta come estremamente versatile e piacevole da guidare.

Foto Credit @mattiaragni




INTEGRAZIONE TOTALE E MANUBRIO AERO FIRMATO TITICI
La parte frontale del telaio è caratterizzata dal totale passaggio interno dei cablaggi elettronici e idraulici, che determina linee precise, superfici pulite e una maggiore penetrazione aerodinamica.

Il tubo sterzo con sezione maggiorata da 1 1⁄2” trasmette un’alta precisione e sicurezza di guida, specialmente in discesa e nelle curve veloci. La forma è ispirata al modello TITICI F-RI02, il telaio più aerodinamico nella gamma road del brand italiano. 

Foto Credit @mattiaragni

Vento è disponibile anche con il nuovo manubrio TITICI, realizzato interamente in fibra di carbonio, con sistema di attacco integrato e forma aerodinamica.
Il manubrio TITICI è stato progettato a partire dall’analisi della postura del ciclista, con una conformazione che accoglie la naturale posizione delle braccia e aumenta il comfort. 

TITICI Vento

TITICI Vento
Foto Credit ©Pietro Bianchi

RIGIDITÀ E COMFORT GRAZIE ALLA TECNOLOGIA PAT
Il telaio TITICI Vento è in fibra di carbonio, realizzato artigianalmente attraverso il sistema PBW (Progressive Bandage Workmanship) di fasciatura delle tubazioni con resine lente.

Il tubo obliquo dalla sezione circolare contribuisce a un’estetica elegante ed essenziale, il carro posteriore è stato ridisegnato con un innesto ribassato dei foderi sul tubo verticale per aumentare la reattività in salita e la rigidità laterale, senza compromettere il comfort.

Il tubo orizzontale, infine, è dotato dell’inconfondibile tecnologia PAT (Plate Absorber Technology), che permette di ottenere una forma piatta e ultra-sottile (8 millimetri all’innesto con il tubo sella) in grado di assorbire fino al 18% in più di vibrazioni rispetto ai telai standard (secondo i test condotti dall’Università di Parma) mantenendo un’elevatissima rigidità torsionale. 

TITICI Vento
Foto Credit ©Pietro Bianchi

REALIZZATO SU MISURA IN ITALIA
Vento rappresenta molto bene la filosofia costruttiva di TITICI.
Il metodo di fasciatura consente di creare un telaio personalizzato al millimetro, partendo dai dati antropometrici dell’utilizzatore. L’integrazione tra ciclista e bicicletta diventa assoluta creando un sistema ancora più aerodinamico ed efficiente.

La personalizzazione offerta da TITICI non riguarda solo le geometrie del telaio, ma anche la colorazione e le grafiche – compresi quelli del manubrio e del reggisella. Vento è progettato unicamente per impianto con freni a disco. 

TITICI Vento
Foto Credit ©Pietro Bianchi

SESSANTA GREEN ANNIVERSARY EDITION
Per festeggiare i sessant’anni del marchio, nato nel 1961 a Castelnuovo di Asola (provincia di Mantova) con Alberto Pedrazzani, TITICI ha creato il modello Vento Sessanta Green Anniversary Edition con una colorazione verde che si ricollega idealmente agli Anni Sessanta.

Questa edizione speciale è il manifesto della storia e della filosofia di TITICI, caratterizzata dal rispetto della tradizione artigianale italiana unita allo spirito di avanguardia che ha portato a grandi innovazioni: il brevetto nel 1980 della famosa Bmx “Fuego”, la presentazione nel 2007 della “FieltyNine”, lo sviluppo della rivoluzionaria tecnologia PAT.

Foto @mattiaragni

Prezzo: a partire da 4.790 euro.

Per maggiori informazioni: titici.com