Non solo gli smartphone possono essere ricondizionati ma anche le biciclette…
E Tuvalum è il servizio che, oltre a ricondizionare le bici usate, le certifica e le garantisce per 12 mesi.

Nato nel 2014 e presente dal 2021 in Italia, Tuvalum è nato dall’idea di due spagnoli che hanno creato un sistema di compravendita di bici di seconda mano in tutta Europa, e che ora è diventato il più grande laboratorio di biciclette ricondizionate, certificate e garantite da un team di meccanici esperti, secondo i più alti standard qualitativi a livello europeo.

Tuvalum

Per capire meglio come funziona il servizio, potete guardare questo video:

La novità (e il valore aggiunto) rispetto ad altri marketplace di bici usate è il sistema di garanzia e certificazione che Tuvalum assicura per ogni bicicletta: una volta revisionate e ricondizionate nell’officina interna, le biciclette in vendita vengono dotate del sigillo di garanzia Tuvalum Certified: una certificazione che garantisce gli stessi requisiti tecnici che l’Unione Europea esige per le biciclette nuove, in conformità con la Direttiva sulla Sicurezza Generale dei Prodotti (GPSD, 2001/95/CE) e con la Direttiva 168/2013.

Tutte le biciclette vendute tramite Tuvalum offrono, inoltre, una garanzia di 12 mesi e l’opportunità di restituire la bicicletta acquistata attraverso la piattaforma in qualsiasi momento, nei successivi 18 mesi.

 

Ecco come i due fondatori di Tuvalum spiegano la loro caratteristica distintiva: «Nel 2015 abbiamo introdotto un sistema di revisione e di ispezione delle biciclette, che all’epoca altri marketplace non avevano, e ora, dopo aver compreso le esigenze della nostra community, abbiamo deciso di fare un ulteriore passo avanti e offrire un sistema di garanzia unico nel mercato delle biciclette di seconda mano, con un livello di certificazione costruito secondo i più alti standard del ricondizionato a livello europeo

Ismael Labrador e Alejandro Pons, fondatori di Tuvalum

Un ulteriore elemento interessante per i potenziali acquirenti è l’ampia disponibilità di biciclette ricondizionate – da corsa o città, mountain bike o e-bike – grazie a cui Tuvalum può fornire un servizio sempre più personalizzato ed efficiente, e soddisfare richieste in tutta Europa, entro un massimo di cinque giorni.

Per un’esperienza di acquisto ancora più facilitata, un recente accordo con Soisy, società del Gruppo Mediobanca, permette agli appassionati delle due ruote che accedono a Tuvalum di finanziare il proprio acquisto fino a 24 mensilità.

Per maggiori informazioni, potete consultare direttamente il sito Tuvalum.it.
Vi ricordiamo poi, se siete interessati all’acquisto di bici usate e ricondizionate, che anche Bike-room.com fornisce un servizio simile e tra l’altro mette in vendita le bici usate dei team professionistici.
Ne avevamo parlato qui:

Le bici usate dei team Pro’? Alcune sono in vendita su Bike-room.com

Riguardo all’argomento bici usate, vi ricordiamo una serie di tutorial con i nostri consigli per scegliere una bici di seconda mano in tutta sicurezza:

Le cose da sapere per acquistare una bici usata, pt 1: TELAIO e FORCELLA

Acquistare una bici usata, pt 2: controllare trasmissione e componenti

Acquistare una bici usata, pt 3: controllare le RUOTE e i FRENI