Dopo aver aggiornato il Red AXS a metà maggio 2024, sembra che Sram sia pronta a lanciare un nuovo gruppo elettronico wireless a 13 velocità dedicato al gravel.
Sono queste le voci che circolavano alla viglia della Unbound Gravel di questo week end, con tanto di foto piuttosto chiare a riguardo.

Sram sta per lanciare il gruppo elettronico a 13 velocità

Il nuovo gruppo Sram a 13 velocità era montato sulla Santa Cruz Stigmata di Keegan Swenson (foto sopra), vincitore dell’edizione 2023, ma non solo…
Dalle foto postate sul profilo Instagram del rider americano si nota un cambio tutto nuovo, con un design diverso rispetto alle versioni XPLR attuali e anche rispetto ai nuovi Eagle Transmission da Mtb. Da queste immagini, però, in tutta onestà è impossibile capire se la cassetta posteriore sia a 12 o 13 velocità.

A svelare che si tratta di un nuovo gruppo a 13 velocità sono stati i colleghi di CyclingWeekly, che erano negli Usa alla vigilia della Unbound e hanno fatto delle foto più dettagliate. Insomma, la novità in arrivo sembra bella grossa…

Sarà il primo gruppo elettronico a 13 velocità

La cassetta posteriore a 13 velocità non è una novità assoluta. L’avevano già proposta qualche anno fa Rotor con il suo gruppo ad azionamento idraulico (senza grande successo) e Campagnolo con l’Ekar (con maggiore successo).

Quello di Sram, però, sarebbe il primo gruppo a 13 velocità elettronico proposto da uno dei “big delle trasmissioni”, cioè Sram, Shimano e Campagnolo.La novità, insomma, è importante e supera la concezione di gruppo XPLR attualmente in catalogo.

Foto @brettrothmeyer

L’architettura del cambio, seppur con un design tutto suo, si distacca in maniera netta dal nuovo Sram Red AXS da strada e sembra derivare direttamente dall’Eagle Transmission da Mtb lanciato a marzo 2023 (QUI trovate tutti i dettagli).

Dunque cambio T-Type che si avvale di un nuovo sistema di fissaggio “full mount”, cioè senza forcellino, che si monta intorno al perno passante della ruota. Per usare questo tipo di cambio è necessario un telaio con attacco UDH, che a giudicare dalle ultime bici presentate sul mercato potrebbe diventare il nuovo standard nel gravel. E, a dire la verità, si inizia a vedere anche nel mondo road.

Un dettaglio del cambio Sram Eagle Transmission, a cui sembra ispirarsi in modo diretto il nuovo Red destinato al gravel

Questo sistema non prevede viti di regolazione e permette di cambiare anche sotto sforzo, ma come principale vantaggio promette maggiore robustezza in caso di urto. Non male in ambito gravel.
Al momento non conosciamo le combinazioni di rapporti e le caratteristiche di cassetta e catena, ma è logico aspettarsi che avranno spessori ridotti rispetto agli attuali gruppi a 12 velocità.

Tutti gli altri componenti, almeno in apparenza, sembrano identici a quelli del nuovo Sram Red AXS a 12 velocità, a partire dalle leve. Con le potenzialità offerte dall’elettronica, infatti, non è difficile immaginare che sia sufficiente un aggiornamento del firmware per passare da 12 a 13 velocità, ma staremo a vedere.

Sram sta per lanciare il gruppo elettronico a 13 velocità
Foto @brettrothmeyer

Cosa ci aspetta per il futuro?

Non conosciamo la data certa del lancio di questo nuovo Sram a 13 velocità, ma quello visto all’Unbound sembra una versione definitiva, dunque ci aspettiamo che sarà presentato ufficialmente entro pochi mesi.
Al momento sembra che sarà solo monocorona e destinato in via esclusiva al gravel, ma crediamo che nulla vieterà di montarlo anche su bici all-road.

Funzionerà anche con gruppi Sram AXS 1x da strada, soluzione che negli ultimi mesi abbiamo visto sempre più spesso tra i Pro’? Per saperlo dovremo aspettare il lancio ufficiale…

Nel frattempo vi ricordiamo che Sram permette di mixare tutti i componenti dei gruppi AXS a 12 velocità da strada e Mtb, creando l’opzione più adatta alle proprie necessità. Ne avevamo parlato nel dettaglio nell’articolo qui sotto:

Componenti Gravel, strada e mtb insieme? Con Sram si può…