Quasi tutti i team nelle scorse settimane hanno ripreso la preparazione in vista del 2024. E quasi tutti, come di consueto negli ultimi anni, si sono riuniti al caldo della Spagna.
Uno degli atleti più seguiti da media e tifosi è stato ovviamente Tadej Pogačar, che oltre ad essere un fuoriclasse è ormai anche un personaggio sui social, con oltre 1,3 milioni di follower su Instagram e quasi 500.000 su Strava.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Tadej Pogačar (@tadejpogacar)

Nei giorni scorsi è diventato virale un suo reel pubblicato su Instagram e Strava durante un duro allenamento nei dintorni di Calpe in compagnia di alcuni compagni.
Niente di speciale, se non fosse che mentre usava il telefono per fare quel breve video Pogačar stava salendo a circa 400 watt…

Pogačar a 400 watt sta al telefono…
Foto instagram.com/tadejpogacar/

Per usare lo smartphone con tanta disinvoltura significa che Tadej non era di sicuro oltre la Z4 (diciamo oltre soglia per chi non è pratico di watt). E, anche se in questo periodo non sarà al top della forma, i numeri ci stanno tutti, visto che Tadej ci ha mostrato spesso di poter affrontare salite superiori a 20 minuti a oltre 6,5 w/kg, ossia intorno ai 420-430 watt. In alcuni casi, su salite più brevi come il Col d’Eze nel 2023, ha toccato anche i 7 w/kg.

Per curiosità, riportiamo anche i dati dell’allenamento durante il quale è stato realizzato il breve video, che trovate anche sul profilo Strava di Pogačar: 209,8 km con 4.206 metri di dislivello percorsi in poco più di 6 ore, alla media di 34,8 km/h.

Pogačar a 400 watt sta al telefono…
Foto instagram.com/tadejpogacar/

Dite la verità, anche voi state già facendo il conto alla rovescia dei giorni che mancano al prossimo Giro d’Italia…?

Se siete appassionati di numeri e watt, QUI trovate tutti gli articoli relativi a watt e prestazioni di Pogačar negli ultimi anni.