Le ruote Vision Metron 55 SL Disc rappresentano l’opzione più usata dai pro’ dei team EF-Education First e Bahrain-McLaren per le classiche e le gare veloci, in virtù delle loro prestazioni aerodinamiche, ma anche della notevole rigidità torsionale.

La scelta dei Pro’ cade ancora molto spesso sulla versione per tubolare, soprattutto per motivi di peso del sistema ruota+pneumatico, ma sempre più frequentemente, specie nelle prove a crono, anche i professionisti iniziano a utilizzare la versione tubeless.

Il nostro test, svolto in concomitanza con il gruppo Fsa K-Force WE elettronico, ha riguardato proprio la versione copertoncino/TLR, un po’ più pesante rispetto a quella tubolare, ma sicuramente più versatile per l’uso quotidiano del ciclista amatoriale.

Di seguito ecco le nostre impressioni, maturate dopo oltre un mese di utilizzo in sella ad una Cannondale SuperSix Evo Disc.




1 – DETTAGLI TECNICI
– Caratteristiche dei cerchi: 9
Il cerchio in carbonio da 55 mm garantisce un buon compromesso tra leggerezza e prestazioni aerodinamiche.
La forma del profilo è stata sviluppata attraverso analisi CFD e test in galleria del vento, non solo per ottenere una migliore penetrazione aerodinamica, ma anche per offrire un’ottima stabilità in ogni condizione, cosa per nulla scontata con profili di queste altezze.

Il cerchio ha una larghezza esterna da 27 mm, mentre il canale interno è da 19 mm, quindi ideale per l’uso di gomme da 28 o 25 mm (il test è stato svolto con gomme da 25 mm Vittoria Corsa Graphene 2.0).

Vision Metron 55 SL Disc

– Caratteristiche dei raggi: 9
Le Vision Metron 55 SL Disc sono allestite con raggi piatti a testa dritta Alpina in acciaio Inox neri.

Sull’anteriore troviamo 14 raggi incrociati dal lato disco e 7 con montaggio radiale sul lato opposto.
Per il posteriore abbiamo 16 raggi incrociati dal lato ruota libera e 8 con montaggio radiale dal lato opposto.

Il fissaggio sul cerchio avviene tramite nippli autobloccanti ABS.

Vision Metron 55 SL Disc

– Caratteristiche dei mozzi: 9
I mozzi sono in alluminio, dotati di 2 cuscinetti sull’anteriore e 4 sul posteriore.

Il sistema P.R.A. (Preload Reduction Assembly) permette una rapida regolazione del precarico sui cuscinetti, garantendo a questi ultimi di muoversi liberamente, ottimizzando durata e prestazioni.

Il corpo ruota libera, quando non si pedala, ha una sua rumorosità caratteristica (“canta” come si dice in gergo) e sarà apprezzato da chi ama questa peculiarità (io sono tra quelli…).

Da notare che le ruote vengono fornite con adattatori per Quick Release, perno da 12 o perno da 15 (ruota anteriore).
Un plus da non sottovalutare.

Vision Metron 55 SL Disc

Vision Metron 55 SL Disc

– Peso: 7
Il peso rilevato è di 1.730 grammi, nella versione per copertoncino, con flap già montati.
Non un peso piuma, ma chi acquista una ruota con profilo da 55 mm probabilmente non mette la leggerezza tra le priorità.

– Prezzo: 7
Il prezzo di listino è di 1.970 euro, una cifra elevata, ma in linea con i prodotti di alta gamma degli altri competitor.

– Garanzia: 6
Le ruote Vision sono garantite per 2 anni.

Voto finale (da 1 a 10): 7,83

2 – PRESTAZIONI
– Comportamento in salita: 7,5
La salita non è il terreno preferito delle Vision Metron 55 SL Disc, ma in generale di quasi tutte le ruote con profilo molto alto.

Il peso non proprio contenuto si fa sentire soprattutto sulle pendenze a doppia cifra, mentre sulle salite pedalabili scorrevolezza e rigidità torsionale compensano quasi completamente i grammi in più che le Metron 55 SL pagano rispetto a modelli pensati in modo più specifico per questo terreno.

Vision Metron 55 SL Disc

– Comportamento in discesa: 9
La discesa è forse il terreno dove queste ruote ci hanno sorpreso maggiormente.
Infatti, nonostante l’altissimo profilo del cerchio, sono maneggevoli e si guidano con facilità.

Certo, permettono qualcosa in meno rispetto a ruote a basso profilo, ma la rigidità del sistema garantisce una grande precisione in inserimento di curva e un comportamento prevedibile anche in caso di frenate molto violente.

Attenzione solo in giornate di vento forte, poiché folate improvvise potrebbero creare qualche problema di stabilità.

Vision Metron 55 SL Disc

– Rigidità torsionale: 10
La rigidità torsionale è il punto di forza delle Vision Metron 55 SL Disc.
Si apprezza tutte le volte che si deve rilanciare l’azione sui pedali, sia in salita che in pianura.
Ma è un valore aggiunto anche quando si effettuano violente staccate al limite.

Piaceranno molto a velocisti e ciclisti potenti.

– Scorrevolezza: 9,5
Scorrevolezza e performance aerodinamiche rappresentano un altro punto a favore di queste ruote.

Una volta lanciate mantengono la velocità in modo quasi sorprendente, sia in pianura che su percorsi vallonati.
Ovviamente, i benefici si sentono in modo particolare quando la velocità sale sopra i 35 km/h.

Vision Metron 55 SL Disc

– Comfort: 8,5
Il comfort è influenzato dalla tipologia di copertura utilizzata e dalla pressione di gonfiaggio, ma considerando l’altezza del profilo il risultato è stato sopra le aspettative.
La bici in dotazione era montata con camera d’aria, ma chi vuole aumentare ulteriormente il comfort le dovrà utilizzare in configurazione tubeless.

– Resistenza del cerchio agli impatti: 9,5
La struttura della ruota ci è sembrata robusta e affidabile.
In oltre un mese di utilizzo non abbiamo riscontrato problemi né al cerchio, né a raggi e mozzi.

 Voto finale (da 1 a 10): 9

VOTO COMPLESSIVO (da 1 a 10): 8,41

Vision Metron 55 SL Disc

IN CONCLUSIONE
Le Vision Metron 55 SL Disc brillano per scorrevolezza e rigidità torsionale.
Offrono il meglio di sé su percorsi veloci e su salite brevi da fare di potenza, dove la rigidità conta più della leggerezza.
Tenendo conto del profilo da 55, sorprende la stabilità (e dunque la sicurezza) anche in caso di vento laterale, caratteristica che le rende adatte ad un pubblico più vasto di quanto si possa pensare (e non necessariamente corsaiolo).

Non si può non parlare, infine, dell’aspetto estetico, poiché grazie al loro profilo aggressivo e alla grafica accattivante danno a qualsiasi bici un tocco in più…

Noi le abbiamo testate in versione disc, ma sono disponibili anche per freno tradizionale.

Per maggiori informazioni Vision: visiontechusa.com

Qui invece trovate tutti gli altri test pubblicati su BiciDaStrada.it