Un tremenda caduta nella quarta tappa del Giro dei Paesi Baschi, a circa 30 km dall’arrivo, ha richiesto l’interruzione della tappa per permettere il soccorso ai tanti corridori coinvolti.

Tra gli altri sono rimasti a terra Roglic, Evenepoel e soprattutto Vingegaard, che ha colpito violentemente una canalina di cemento. E’ proprio il danese che sembra aver riportato le conseguenze più gravi, caricato in ambulanza con molta cautela e con l’aiuto dell’ossigeno.

Qui sotto le immagini della caduta dall’alto:

La dinamica non è chiara. La velocità era molto alta, ma l’asfalto dalle immagini sembrerebbe buono, anche se alcuni ciclisti locali sottolineano che su quella strada ci sono molte radici che possono generare avvallamenti pericolosi. Le immagini frontali qui sotto sembrerebbero confermare qualcosa del genere:

Per ora non abbiamo altre notizie e non possiamo far altro che sperare che non si tratti di nulla di troppo grave.