In nuovo casco Scott Cadence Plus è stato lanciato in primavera e sicuramente lo avrete già visto sulla testa dei Pro’ del Team Dsm e del Team Q36.5. 

Noi ce lo abbiamo in prova da diverso tempo, ma abbiamo aspettato un po’ più del solito a fare uscire il test per metterlo alla prova anche con le prime giornate calde.

Nuovo Scott Cadence Plus

Si tratta dell’evoluzione di uno dei modelli più apprezzati di casa Scott (che avevamo provato nel 2019). La forma non è molto diversa, ma è stata ottimizzata per renderlo ancora più aerodinamico, specie con vento laterale.
Inoltre sono stati migliorati diversi dettagli importanti, come il sistema Mips, la fibbia magnetica e la fattura dei plug di chiusura delle feritoie anteriori (venduti a parte).

Nuovo Scott Cadence Plus

Dettagli tecnici

– Materiali utilizzati: 9,5
Il casco Scott Cadence Plus è realizzato con tecnologia In-Mold ed ha un microguscio esterno in policarbonato.
Molto buona la qualità dei cinghietti, morbidi e sottili, così come quella dell’imbottitura che integra il sistema Mips Air Node.

Il sistema Mips Air Node integrato nell’imbottitura rappresenta un bel miglioramento rispetto alla versione precedente

Migliorata anche la qualità dei materiali dei coperchi di chiusura delle prese d’aria anteriori, che sulla versione precedente tendevano a rovinarsi con il tempo. Ricordiamo che questi ultimi sono venduti separatamente al costo di 20 euro.

Nuovo Scott Cadence Plus

– Regolazioni consentite: 9,5
La chiusura è affidata al classico e affidabile rotore posteriore dotato di un rivestimento in gomma che rende più facile l’azionamento.
A questo si aggiunge la regolazione verticale in ben 4 posizioni che, rispetto ad alcuni prodotti della concorrenza, è molto più facile da modificare.

La regolazione verticale è molto facile da azionare rispetto ad altri prodotti

– Dettagli tecnici: 10
Nella presentazione del nuovo Cadence Plus Scott si è soffermata soprattutto sui miglioramenti aerodinamici: si parla di 10 secondi in meno su 40 km alla velocità di 43 km/h e di un 22% di resistenza in meno con venti trasversali di 15 gradi.

Nuovo Scott Cadence Plus

A nostro avviso, però, ci sono molti altri dettagli tecnici che sono stati migliorati rispetto al modello precedente e che meritano di essere segnalati:

  • l’evoluzione al sistema Mips Air Node integrato nell’imbottitura, che è più leggero e più comodo rispetto alla versione precedente;
  • la chiusura che ora è con fibbia magnetica rapida e intuitiva. E’ utile nel triathlon, ma anche nell’uso di tutti i giorni, magari quando capita di dover riallacciare il casco durante la marcia con una sola mano;

  • le clip di fissaggio per la luce posteriore (luce venduta a parte);
  • i plug di chiusura della feritoie anteriore, decisamente migliorati rispetto ai precedenti. Servono a ottimizzare ulteriormente l’aerodinamica, ma per l’appassionato sono utili soprattutto per proteggere da freddo e pioggia nelle giornate brutte e invernali.

Nuovo Scott Cadence Plus

Nuovo Scott Cadence Plus
Più in alto le clip di fissaggio per la luce posteriore. Qui sopra una vista frontale con e senza plug di chiusura delle feritoie

– Omologazione: 9
Il nuovo Scott Cadence Plus distribuito in Europa è dotato di omologazione CE EN 1078.

– Colori disponibili: 8
I colori disponibili sono 4: white/black (che vedete in queste foto), granite black, diamond grey/lime green e ultra purple. Li trovate tutti a questo link.

– Peso: 7,5
Il peso dichiarato in taglia M è di 280 grammi.
Noi abbiamo rilevato un peso effettivo di 297 grammi.
Un peso nella media dei caschi aero presenti sul mercato.

– Prezzo: 7,5
Il prezzo di listino è di 249,90 euro (luce e plug di chiusura non sono compresi). Appena più alto della versione precedente, ma ci sono diverse migliorie tecniche che giustificano l’aumento. Il costo non è basso, ma più contenuto rispetto ai caschi di alta gamma della maggior parte dei competitor.

Voto finale (da 1 a 10): 8,71

Prestazioni

– Comfort della calzata: 9,5
Personalmente mi sono sempre trovato bene con i caschi Scott e anche questo nuovo Cadence Plus non fa eccezione.
La calzata è comoda e avvolgente. Rimane ben saldo in testa, ma senza creare fastidi, neanche dopo diverso tempo.

La regolazione verticale è un valore aggiunto perché permette di trovare il fitting più adatto per ogni esigenza e ormai è una caratteristica imprescindibile sui caschi di alta gamma.

– Ventilazione: 8
Le feritoie anteriori e posteriori sono leggermente più piccole rispetto al “vecchio” Cadence, ma l’aerazione è garantita dai canali interni che scorrono lungo il casco e permettono un continuo ricambio d’aria, anche se la funzionalità è più o meno ottimale in base all’inclinazione della testa e alla velocità.

Molto utili sono le due piccole aperture posizionate sulla fronte, che rappresenta uno dei punti critici dei caschi aero. 

Nel complesso, per essere un casco aero è dotato di una buona aerazione, anche se per le giornate estive più calde, in cui ho in programma di fare tanta salita (e quindi andare piano), scegliere più volentieri lo Scott Centric Plus.

In corrispondenza delle due aperture anteriori il sistema di ritenzione che avvolge il casco è forato, in modo da lasciar passare un po’ d’aria

– Estensione della copertura: 9
In linea con gli standard dei moderni caschi da strada. Ottima soprattutto la protezione in corrispondenza della nuca.

– Calzata: quale taglia scegliere? 9
Le taglie disponibili sono 3: S, M ed L.
Sul proprio sito Scott mette a disposizione una tabella per scegliere con più facilità la misura giusta in base alla circonferenza del capo.
Mi sono trovato alla perfezione con la M, che è la taglia che indosso abitualmente.

Voto finale (da 1 a 10): 8,87

VOTO COMPLESSIVO (da 1 a 10): 8,8

Nuovo Scott Cadence Plus

In conclusione

Il nuovo casco Scott Cadence Plus è stato migliorato sotto vari aspetti ed è molto curato nei dettagli.
Secondo i dati forniti dall’azienda svizzera è più aerodinamico, e questo interessa soprattutto i professionisti e gli agonisti, mentre siamo sicuri che l’appassionato apprezzerà di più la fibbia magnetica, l’ottima calzata e il passaggio al più comodo e leggero sistema Mips Air Node.
Peso e ventilazione sono nella media dei caschi aero, anche se per affrontare tanto dislivello nelle torride giornate estive ci sono prodotti più adatti.

Buono il prezzo, specie se teniamo conto di quello che offre e se lo confrontiamo con i top di gamma di altri brand.

Nuovo Scott Cadence Plus

Scheda Tecnica in sintesi

  • Omologazioni: CE EN 1078
  • Peso: 298 grammi in taglia M 
  • Taglie: S, M e L
  • Prezzo: 249,90 euro
  • Colori disponibili: 4

Per  maggiori informazioni: scott-sports.com