C’è tanta carne al fuoco in casa Sram: nuovo gruppo trasmissione Red AXS, nuovo ciclocomputer Hammerhead Karoo e coperture Goodyear Vector R studiate per le ruote Zipp 303 Firecrest e 353 NSW. A completare questo ricco quadro ecco il manubrio Zipp SL 80 Race.

manubrio Zipp SL 80 Race

Sistema completo

Zipp SL 80 Race è un manubrio in fibra di carbonio unidirezionale (UD) studiato per lavorare in sinergia con le ergonomie dei gruppi di ultima generazione Sram Red AXS e Sram Force AXS D2 anche se il marchio di Chicago dichiara piena compatibilità anche con il Rival eTap AXS e l’Apex eTap AXS.

manubrio Zipp SL 80 Race

Le nuove forme della curva sono dedicate a chi ama le salite ed un assetto aggressivo.Geometrie e integrazione sono i due punti chiave di questo nuovo componente.

La piega presenta un angolo d’apertura (flare) di 8° associato ad un angolo esterno (outsweep) di 5°. Drop da 125 mm, reach da 80 mm.

Cinque le taglie disponibili: 36, 38, 40, 42, 44 cm (centro/centro)

All’altezza delle leve i tecnici Zipp hanno ricavato un’apposita svasatura per integrare il corpo comando al punto da ricreare un piano continuo con la barra superiore a sezione alare che è leggermente inclinata verso il basso.

manubrio Zipp SL 80 Race

Queste forme non solo agevolano l’instradamento del cavo guaina dei freni idraulici.
La vista dal piano inferiore fa emergere chiaramente un altro dettaglio.

Il manubrio Zipp SL 80 presenta in tutto quattro vani (due sul lato destro e due sul lato sinistro) ricavati in presa bassa, subito sotto il corpo comando, e sul lato inferiore della barra superiore. Soluzioni che permettono d’integrare senza sbavature i pulsanti satellite Sram eTap AXS Wireless Blips.

Manubrio Zipp SL 80 Race: nastrabile e garantito a vita

Zipp fornisce un’apposita guaina termorestringente che permette di bloccare definitivamente i cablaggi sfruttando di conseguenza l’impugnatura antiscivolo della parte alta.

In alternativa la piega può essere nastrata in maniera tradizionale fino all’attacco manubrio (come quella che abbiamo ricevuto sulla Aethos con il nuovo Red).
Zipp precisa che il manubrio non è compatibile con appendici crono/triathlon.

manubrio Zipp SL 80

C’è un ultimo dettaglio molto interessante.
Lo Zipp SL 80 è garantito a vita e nasconde una sorta di “assicurazione” per l’intera vita utile del prodotto. Oltre a eventuali difetti di produzione la copertura è estesa a “qualsiasi rottura avvenuta durante l’utilizzo in bici negli impieghi consentiti”. In altri termini l’Azienda si impegna a sostituire o riparare il manubrio senza spese anche in caso di danni accidentali occorsi durante l’utilizzo su strada.

L’utilizzo in ambito gravel non è ammesso.
Zipp SL 80 è compatibile con tutti gli attacchi manubrio (diametro 31,8 mm) dotati di passaggio cavi tradizionale (non integrato).

Specifiche tecniche

Materiale:
fibre di carbonio unidirezionale
Diametro:
31,8 mm
Reach (profondità): 80 mm
Drop (altezza): 125 mm
Angolo d’apertura (flare): 8°
Angolo esterno (outsweep): 5°
Larghezza:
36, 38, 40, 42, 44 cm (centro/centro)
Finitura: Matte Black
Destinazione d’uso: ciclismo su strada
Compatibile con appendici crono/triathlon: no
Garanzia a vita

Peso: 250 gr (tg. 42 cm)

Prezzo

Zipp SL 80: 380 euro

Per maggiori informazioni: sram.com

QUI tutte le news, gli approfondimenti ed i test riguardanti Zipp.

Il nuovo manubrio fa parte di un bel pacchetto novità griffato Sram capitanato dal nuovo Sram Red. Qui sotto tutti i dettagli.

Nuovo Sram Red AXS: più leggero e con leve rivoluzionate