Il 19 gennaio RCS ha ufficializzato le wild card per le corse di primavera e per il Giro d’Italia. Al via della corsa rosa ci sarà anche il Team Corratec che in questa stagione è diventato UCI ProTeam dopo un anno tra le Continental.
Sarà la nuova Corratec CCT Evo ad accompagnare gli atleti di questa giovane squadra, che ha debuttato in questi giorni in Argentina alla Vuelta San Juan.

Nuova Corratec CCT Evo

Nuova CCT Evo: stesso nome anche se “stacca” con il passato

La squadra toscana diretta da Serge Parsani e Francesco Frassi, nata dalle ceneri del progetto Vini Zabù, sta già utilizzando la nuova versione della CCT Evo, che è stata vista per la prima volta ad Eurobike 2022.

Nuova Corratec CCT Evo

Il nome è lo stesso della bici presente in gamma ed utilizzata dal team nel 2022 (foto sotto) anche se il progetto è stato completamente rivisto.
Linee più moderne ed aero contribuiscono a disegnare una bicicletta aggressiva ed orientata alla competizione.

Foto: @CORRATEC
Foto: @CORRATEC

Un carattere racing che emerge grazie al reach più lungo e ad uno stack più basso (QUI il nostro approfondimento su reach e stack) con nodo di sterzo, forcella e tubo obliquo che sono stati oggetto di particolari valutazioni aerodinamiche.

Secondo Corratec il nuovo telaio consente un risparmio massimo di 30 watt rispetto alla versione precedente. L’ago della bilancia si ferma ad 800 gr per il telaio grezzo, non verniciato, in taglia M.

Il nuovo manubrio integrato Race Cockpit in fibra di carbonio è curvato in avanti con un angolo esterno (outsweep) piuttosto accentuato.
Disponibile, inoltre, un nuovo supporto per ciclocomputer in grado di sposare al meglio le linee del manubrio.

Nuova Corratec CCT Evo

Sei le taglie: 46, 48, 51, 54, 57, 60.

Due i colori a catalogo, Reflex Blue/Pearlized Black e Factory Copper/Pearlized Black, con il team che può contare su una livrea amaranto per accompagnare al meglio le tonalità della divisa da gara.

Nuova Corratec CCT Evo

Per quanto riguarda gli allestimenti, la nuova CCT Evo propone gruppi trasmissione Sram Red, Force e Rival eTap AXS e Campagnolo Super Record e Chorus abbinati a ruote ZZYZX (marchio proprietario Corratec), Mavic Ksyrium S ed Ursus Miura.

Quest’ultimo marchio, italiano lo ricordiamo, è anche partner e fornitore tecnico del team.

Nuova Corratec CCT Ev

Una Birthday Edition dedicata al fondatore

Corratec nasce nel 1990 da un’idea di Konrad Irlbacher junior che oggi assieme alla moglie Cielo guida il marchio che è parte di IKO Sportartikel Handels GmbH.
Il gruppo gestisce due negozi di oltre 3.000 mq a Raubling (Germania, bassa Baviera) e Hallwang, cittadina austriaca poco distante da Salisburgo.

Nel 1972 Konrad Irlbacher senior apre a Rosenheim (poco meno di dieci chilometri dal punto vendita di Raubling) il suo primo negozio di articoli sportivi sull’onda della passione per lo sci (foto sotto).
Le biciclette arrivano nel 1982 e vengono marchiate con il nome italiano Corrado. Dopo qualche anno debutta il marchio Corratec.

Per celebrare i 60 anni di Konrad Irlbacher junior l’azienda ha “vestito” la nuova CCT Evo con una livrea celebrativa.
Una finitura che al momento non è disponibile per l’acquisto…

Nuova Corratec CCT Evo

Nuova Corratec CCT Evo

Prezzo

Si va dagli 11.499 euro della versione Factory SR (con gruppo Campagnolo Super Record e ruote ZZYZX AR56 Disc) ai 5.799 euro del modello CCT Evo Race allestito con gruppo trasmissione Sram Rival eTap AXS e ruote Mavic Ksyrium S.

All’interno di questo intervallo troviamo la CCT Evo Factory (gruppo Sram Red Rival eTap AXS e e ruote ZZYZX AR56 Disc, foto sotto) che viene proposta a 10.999 euro.
La versione Pro, invece, propone gruppo Sram Force eTap AXS e ruote Mavic Ksyrium S a 6.999 euro con la proposta dell’allestimento Chorus a chiudere l’offerta con ruote Ursus Miura TC37 a 5.999 euro.

Nuova Corratec CCT Evo
Corratec CCT Evo Factory

Per maggiori informazioni: corratec.com

Qui sotto tutti i dettagli della CCT Evo utilizzata nel 2021 dal team Vini Zabù.

Corratec CCT EVO: ecco le nuove bici 2021 del Team Vini Zabù