Le nevicate oltre quota 2.000 e le temperature instabili continuano a rendere critico il transito e la permanenza sul Passo dello Stelvio. L’ANAS di Sondrio, per ragioni di sicurezza, ha negato l’apertura della strada al traffico: cambia così l’arrivo de LaStelvioSantini 2024.

Una modifica che era nell’aria date le condizioni critiche al 24 maggio scorso.
QUI la nostra news.

La situazione stamane sul Passo dello Stelvio alle ore 13:06 del 31 maggio

«Non possiamo che essere d’accordo con questa decisione» – ha commentato Mario Zangrando, presidente dell’Unione Sportiva Bormiese.

«Per una manifestazione come la nostra che coinvolge un numero così alto di partecipanti non ci può essere margine di errore ed è per questo che nelle ultime settimane abbiamo lavorato a stretto contatto con le autorità locali per monitorare la situazione dei percorsi previsti. Purtroppo abbiamo dovuto prendere atto della situazione e optare per una soluzione alternativa, studiata per garantire le stesse emozioni a tutti i partecipanti».

Foto: LaStelvioSantini/Erika Pasin

Nuovo arrivo per LaStelvioSantini: tutti i percorsi

Il traguardo unico dei tre percorsi de LaStelvioSantini 2024 viene di conseguenza ricollocato ai Laghi di Cancano, uno dei luoghi più suggestivi all’interno del Parco Nazionale dello Stelvio, che già nel 2019 ospitò l’arrivo della manifestazione.

Senza dimenticare l’arrivo della 18° tappa del Giro d’Italia 2020.

Le Torri di Fraele ad incorniciare la salita verso i Laghi di Cancano.

I tre percorsi non vengono stravolti. Cambia solo il finale.
I partecipanti una volta a Bormio, invece di mantenere la destra della vallata per attaccare i primi tornanti verso lo Stelvio, saranno indirizzati verso Premadio e località Fiordalpe, dove inizierà l’ascesa finale ai Laghi di Cancano.

Il percorso lungo sarà di 124 chilometri.
Dopo aver toccato Sondalo e Rogorbello, verranno affrontate le famigerate salite di Guspessa e Mortirolo, a cui seguirà la discesa verso Bormio, da dove partirà l’ultima ascesa verso quota 1.945 metri.

arrivo LaStelvioSantini

Il percorso medio, non meno impegnativo, sarà di 102 chilometri, e accompagnerà il lungo fino a Rogorbello, a cui seguirà il rientro a Bormio con identico finale.

arrivo LaStelvioSantini

Infine, il percorso corto, di 59 chilometri, ricalcherà la direttiva Bormio – Sondalo – Bormio, replicando di conseguenza l’arrivo in salita.

arrivo LaStelvioSantini

QUI potete vedere le web cam con la situazione in tempo reale.

Per maggiori informazioni: lastelviosantini.com

Foto in apertura: LaStelvioSantini/Erika Pasin