Vi presentiamo l’ultima novità di casa Clorofilla, ossia Clorofilla Savana, la nuova colonnina di assistenza e la stazione di ricarica per le e-bike.

Abbiamo già avuto modo di parlarvi di Clorofilla, i cui prodotti sono molto apprezzati all’estero e in molte località ciclistiche e in diverse città italiane. Questa nuova combo Clorofilla Savana è pensata per molteplici contesti urbani ed extraurbani e ovunque sia disponibile l’allaccio alla rete elettrica.

clorofilla savana

clorofilla savana

Ad esempio bike park, parchi cittadini, piazze, bar, ristoranti e qualunque attività commerciale chiaramente rivolta a ciclisti e cicloturisti.

Di cosa si tratta in particolare?
La Clorofilla Savana è una combo costituita da una struttura a colonna (che consente il posizionamento rialzato della bici per le operazioni di manutenzione più immediate) e da una seduta con posteggio della bici, elettrica e non.

Entrambe sono realizzate in legno con un trattamento speciale per l’esterno (lo stesso che viene usato per le imbarcazioni e, quindi, altamente resistente e durevole) e metallo, anch’esso trattato e verniciato per resistere a lungo alle intemperie.

clorofilla savana

La colonnina Clorofilla Savana

Si tratta della prima colonnina realizzata in legno e acciaio e dotata degli attrezzi necessari per la manutenzione basilare, ovvero pompa a pedale, cacciaviti con punta a taglio e a croce, due levagomme, chiave di serraggio pedali da 15 mm, chiave inglese universale da 0 a 20 mm, multitool con chiavi a brugola da 2,5-3-4-5-6-8 mm e Torx da 25.
La colonnina è dotata anche di supporti per tenere sollevata la bici e operare con maggiore facilità con gli attrezzi in dotazione.

clorofilla savana

clorofilla savana

La struttura è molto solida (peso di 28 Kg) e gli elementi che la compongono sono pensati per resistere a manomissione vandalica, usura e graffi.
Qui ulteriori informazioni

clorofilla savana

La seduta Clorofilla Savana

Fa il paio con la colonnina ed è pensata per la sosta del ciclista o di un e-biker e incorpora due prese di corrente Shuko, due vani (chiudibili con il lucchetto di sicurezza del ciclista e vincolabile alla bici) dove riporre il caricabatterie (non fornito).
Questo consente al ciclista di allontanarsi dalla bici e attendere la ricarica della batteria altrove, ad esempio in un parco, un bar o un rifugio.

clorofilla savana clorofilla savana clorofilla savana clorofilla savana

clorofilla savana

Anche in questo caso la struttura è molto resistente (peso 43 Kg) ed è realizzata in legno e metallo trattati contro le intemperie atmosferiche, l’usura e la manomissione vandalica.
Ogni seduta permette l’alloggiamento e l’eventuale ricarica di due bici e la seduta di due ciclisti.
Qui ulteriori informazioni

Dei prodotti Clorofilla vi abbiamo già parlato in altri articoli e vi invitiamo a dare uno sguardo qui.

clorofilla savana
Lorenzo Buratti, titolare di Clorofilla

Vi segnaliamo, inoltre, che la colonnina e la seduta Clorofilla Savana saranno esposte all’Italian Bike Festival di Misano, dal 9 all’11 settembre, e per qualunque domande potete rivolgervi direttamente al produttore.

Per informazioni Clorofilla-Bike.com