Quanto guadagna la Maglia Gialla? E i vincitori di tappa?
Il montepremi del Tour de France 2022, con 2,3 milioni di Euro nel borsino, è il più alto tra i Grandi Giri. Il confronto con la Vuelta 2021 è “impietoso”: 1,12 milioni di Euro. 1,5 milioni di Euro per il Giro d’Italia 2022.

Cifre importanti, anche se parliamo pur sempre dell’evento più seguito al mondo dopo le Olimpiadi estive e la Coppa del Mondo di calcio. Ne avevamo parlato QUI.

Foto: © A.S.O. / Charly Lopez

Il bello del Tour (e del ciclismo) è che c’è un riconoscimento per tutti i ciclisti che raggiungono il traguardo finale dei Campi Elisi. Tolte le prime 19 posizioni della classifica generale, dalla 20° fino all’ultima posizione, viene assegnato un riconoscimento in denaro pari a 1.000 Euro.

Il vincitore della Maglia Gialla mette in tasca 500.000 Euro.
La piazza d’onore a Parigi vale 200.000 Euro mentre il gradino più basso del podio 100.000 Euro. Le posizioni della generale che contano vengono chiuse da un premio di 3.800 Euro per la 10° posizione con l’importo a scalare fino alla 19° piazza (1.100 Euro).
Dalla 2° fino alla 21° tappa la rendita della Maglia Gialla è di 500 Euro/giorno per un monte complessivo (500 Euro x 20) pari a 10.000 Euro.
A.S.O. “solo” per la classifica generale ha stanziato quindi 1.138.800 Euro.

Foto: © A.S.O. / Romain Laurent

Le tappe

Il vincitore di una singola frazione guadagna 11.000 Euro come al Giro.
5.500 Euro per il secondo al traguardo, 2.800 Euro al terzo e via via a scalare fino alla 20° posizione (300 Euro). La tabella della classifica di tappa vale complessivamente 28.650 Euro, valore che moltiplicato per 21 (numero delle tappe) restituisce un montepremi parziale di 601.650 Euro.

Foto: © A.S.O. / Charly Lopez

Montepremi Tour de France 2022: la Maglia Verde

Nonostante il fascino e l’entusiasmo popolare dei francesi verso la Maglia a Pois (miglior scalatore) è la Maglia Verde (classifica a punti) ad essere la più ricca, dopo ovviamente la Maglia Gialla.
La classifica generale viene assegnata grazie ad una combinazione di punti che prevede la somma dei piazzamenti all’arrivo di ogni tappa (valgono le prima 20 posizioni) e i punti raccolti ad ogni Traguardo Volante (valgono le prime tre posizioni).

© A.S.O. / Charly Lopez

Oltre ai punti vengono assegnati premi in denaro ad ogni Traguardo Volante: 1.500 Euro al 1°, 1.000 Euro al 2°, 500 Euro al 3° a comporre così un monte complessivo di 57.000 Euro (3.000 Euro x 19).
La rendita quotidiana per chi porta “la verde” è di 300 Euro.
25.000 Euro il premio per il corridore che vince la classifica generale a punti. Il montepremi della Maglia Verde è pari a: 128.000 Euro.

Montepremi Tour de France 2022
Foto: © A.S.O. / Romain Laurent

La Maglia a Pois

107.250 Euro. È questo il montepremi della maglia a Pois suddiviso secondo i cinque gruppi che identificano il grado di difficoltà crescente dei Gran Premi della Montagna: hors catégorie (HS), 1^, 2^, 3^ e 4^ categoria. I GPM di 3^ e 4^ categoria premiano il primo corridore in vetta con 300 e 200 Euro. I colli di 2^ categoria premiano anche il secondo ciclista che transita al GPM (500 Euro al 1° e 250 Euro al 2°).

Foto: © A.S.O. / Pauline Ballet

Le salite di 1^ categoria assegnano riconoscimenti in denaro a tutto il podio (650 Euro al 1°, 400 Euro al 2°, 150 Euro al 3°) mentre le vette hors catégorie (fuori categoria) assegnano 800 Euro al 1°, 450 al 2° e 300 al 3°.
Chi indossa la Maglia a Pois guadagna, inoltre, 300 Euro al giorno.
La classifica generale finale premia i primi otto ciclisti. Si va dai 25.000 Euro assegnati al miglior scalatore del Tour fino ai 2.000 Euro per l’ottava piazza.

Montepremi Tour de France 2022
Foto: © A.S.O. / Romain Laurent

La Maglia Bianca

Dedicata al miglior corridore sotto i 25 anni, la Maglia Bianca diventa talvolta una corsa nella corsa. Una classifica a tempo, soggetta però a limiti anagrafici.
Al miglior giovane di ogni tappa viene assegnato un premio di 500 Euro che di conseguenza potrà contare su una rendita giornaliera pari a 300 Euro.
La classifica finale premia i primi quattro: 20.000 Euro al 1°, 15.000 Euro al 2°, 10.000 Euro al 3°, 5.000 Euro al 4°.

Montepremi Tour de France 2022
Foto: © A.S.O. / Romain Laurent

Classifica a squadre

È un premio ambito, desiderato e richiesto sopratutto da alcuni sponsor che vogliono vedere l’intera squadra sul podio di Parigi per stimolare e far crescere lo spirito di collaborazione all’interno dell’Azienda. Senza dimenticare i punti validi per la classifica World Tour.
Al termine di ogni tappa la miglior formazione porta a casa 2.800 Euro mentre il team vincitore sui Campi Elisi incassa 50.000 Euro. 30.000 Euro alla seconda compagine in classifica, 20.000 Euro per il terzo posto.

Foto: © A.S.O. / Romain Laurent

Premio della combattività (numero rosso)

Il corridore più combattivo al termine di ogni tappa viene decorato con il celebre “numero rosso” che vede le cifre del dorsale di gara su sfondo rosso appunto.
Oltre alla nuova veste cromatica in palio c’è un premio parziale di 2.000 Euro. Al super combattivo del Tour viene riconosciuto un premio pari a 20.000 Euro.

Foto: © A.S.O. / Romain Laurent

Al primo corridore in vetta al Col du Galibier “Cima Coppia” della corsa francese, viene assegnato il premio speciale souvenir Henri Desgrange che è pari a 5.000 Euro.

Foto: © A.S.O. / Charly Lopez

Per maggiori informazioni: letour.fr

Foto in apertura: © A.S.O. / Charly Lopez

Qui tutte le notizie gli approfondimenti sul Tour de France 2022.

Qui sotto invece il nostro podcast Spotify “Vita da Pro” – speciale Tour de France: