COMUNICATO UFFICIALE

A due giorni dalla partenza del Tour de France viene lanciata la nuova sella Pro Stealth Superlight, che sarà utilizzata durante la Grande Boucle da alcuni corridori del Team Sunweb.

Sella Pro Stealth Superlight




Il modello Stealth è caratterizzato da una lunghezza ridotta e da una punta con dimensione molto ampia, che riduce la pressione nella zona perineale.
Questo permette ai ciclisti di spostarsi con più facilità in punta di sella e di impugnare il manubrio nella parte bassa, migliorando l’aerodinamica, senza soffrire.

La versione Superlight mantiene le caratteristiche della Stealth “classica”, ma grazie ad un’innovativa tecnica costruttiva permette un risparmio di peso di circa il 15%.
Lo scafo e la forchetta della Pro Stealth Superlight sono realizzati in un pezzo unico di carbonio, come si può vedere dalle foto in basso, per un peso finale della sella di 145 grammi (27 in meno del modello Carbon).

Sella Pro Stealth Superlight

Sella Pro Stealth Superlight

Michael Matthews, del Team Sunweb, ha ricevuto uno dei primi esemplari di sella proprio alla vigilia del Tour de France: “Ho utilizzato la Stealth sin dalla sua introduzione – ha detto Matthews – e questa riduzione di peso costituisce un vantaggio notevole”.

Sella Pro Stealth Superlight

La nuova tecnica costruttiva e una specifica laminazione del carbonio permettono di incrementare sia la rigidità che la capacità di assorbimento delle vibrazioni.
Anche l’imbottitura e il materiale di copertura sono stati ottimizzati per migliorare il comfort  delle ossa ischiatiche e dei punti di appoggio a prescindere dalla posizione delle mani tenuta sul manubrio (e dunque sia con una pedalata più aggressiva che con una più rilassata).

La copertura in poliuretano (PU), abbinata ad una leggera imbottitura in schiuma EVA, è stata testata con molte salopette, per trovare il minor tasso di frizione tra la sella e i pantaloncini.
Meno attrito significa meno sfregamenti e irritazioni, dunque un maggiore comfort.

Come per la Stealth “originale”, la forma della sella presenta un ampio canale centrale per ridurre la pressione nella zona perineale.
Per mantenere la rigidità della struttura, in particolare nei momenti di maggiore sforzo, sono stati introdotti due ponti di rinforzo orizzontale, che fanno parte della struttura monoblocco in carbonio.

La sella Pro Stealth Superlight è disponibile in due diverse larghezze (142 mm e 152 mm) in un esclusivo design nero su nero.
Verrà utilizzata da alcuni corridori del Team Sunweb, incluso Michael Matthews, durante il Tour de France del 2019, che partirà da Bruxelles il 6 luglio.
La Stealth Superlight sarà disponibile in quantità limitate nei negozi europei a partire dalla fine di luglio ed entrerà in modo stabile sul mercato mondiale entro la fine di quest’anno.

Sella Pro Stealth Superlight

Sella Pro Stealth Superlight

Per maggiori informazioni: pro-bikegear.com

Qui invece tutti gli articoli che riguardano le selle pubblicati su BiciDaStrada.it