Approfondiamo dettagli e altimetria del Col du Granon, arrivo in salita dell’undicesima tappa del Tour 2022.

Si tratta di una salita poco conosciuta, ma che per lunghezza e durezza potrebbe risultare uno dei punti decisivi della Grande Boucle. Non è un caso, infatti, che Pogačar sia venuto a visionarla nel mese di maggio (proprio nell’occasione in cui fu visto in sella all’inedita Colnago Prototipo, articolo qui sotto).

E intanto Pogačar prova le salite del Tour e una nuova Colnago

Pendenze e lunghezza sono quelle ideali per chi vuole provare ad attaccare.
La selezione, inoltre, potrebbe essere facilitata dall’alta quota e dal profilo della tappa, non lunga, ma molto impegnativa: 151,7 km, in cui i corridori, prima dell’ascesa finale, dovranno scalare i suggestivi Lacets de Montvernier (2a categoria), il Col du Télégraphe (1a categoria) e il mitico Galibier (HC, Souvenir Henri Desgrange).

altimetria del Col du Granon

Col du Galibier

Il valico del Col du Galibier è posizionato a oltre 45 km dall’arrivo, ma potrebbe essere comunque un trampolino di lancio per chi vuole provare l’impresa.
In ogni caso, vista la lunghezza e la quota, rimarrà nelle gambe di tutti i corridori.

Dal versante di Saint Michel de Maurienne sono 35 km di salita, inframezzati solo dai 5 km di discesa dopo il Col du Télégraphe.
Gli ultimi 6 km, tutti sopra quota 2.000 metri, sono spesso oltre il 9%.

altimetria del Col du Granon

Dettagli e altimetria del Col du Granon

Il Col du Granon si trova poco lontano da Briançon, proprio di fronte a Serre Chevalier. Misura 11,3 km con una pendenza media del 9,2%. Pendenze arcigne, ma non estreme, ovvero proprio quelle che di solito ci regalano spettacolo.
Il punto più duro si trova tra il quinto e l’ottavo chilometro, con pendenze sempre sopra il 10%.

Un altro fattore che potrebbe fare la differenza è l’altitudine.
Il traguardo, infatti, è posto a 2.413 metri e sappiamo che oltre i 2.000 ci sono corridori che hanno un calo fisiologico più importante di altri.
Insomma, in attesa dell’Alpe d’Huez, già in questa tappa ci attendiamo spettacolo.

Foto A.S.O / Pauline Ballet, Charly Lopez, Jered & Ashley Gruber

Orari TV

La tappa partirà da Albertville alle 12:15.
L’arrivo è previsto tra le 16:40 e le 17:15.

La corsa sarà trasmessa integramente, a partire dalle 12:00, su Eurosport 1 e Discovery +.
La Rai trasmetterà in chiaro la tappa su Rai2 a partire dalle 14:45 e a seguire andrà in onda Tour Replay.
Il Tour può essere seguito in diretta streaming anche su RaiPlay, Eurosport Player, Discovery + e Gcn.

Per maggiori informazioni: letour.fr