Sabato 18 maggio torna il Cansiglio Bike Day, l’evento che porterà gli appassionati di ciclismo sull’Altopiano dell’Alpago a 1000 metri di altitudine, e che quest’anno anticiperà di una settimana la tappa Alpago – Bassano del Grappa del Giro d’Italia.

Dopo il felice esordio del 2023, questa volta saranno tre i percorsi, di media difficoltà, che si snodano tra le province di Treviso, Belluno e Pordenone.
A differenza dello scorso anno, si pedalerà su strade regolarmente aperte al traffico.
Ciascun partecipante avrà la flessibilità e la comodità di poter partire da qualunque punto del percorso scelto e all’orario che preferisce durante tutta la mattinata, dalle ore 9.00.

Il primo percorso, la Salita dei Carbonai (19,5 km con 1090 metri di dislivello), partirà da Villa di Villa ed è particolarmente adatto alle bici da strada.

Un altro, la Cronoscalata del Torchiato (14,7 km con 1030 metri di dislivello), scatterà da Fregona e sarà dedicato alle mountain bike.

Mtb e gravel bike saranno protagoniste del terzo percorso, denominato Cansiglio Classic (38,2 km con 910 metri di dislivello), che partirà direttamente dalla Piana del Cansiglio.

Quest’anno le iscrizioni – aperte sino alle ore 14 del 16 maggio – saranno completamente gratuite e i partecipanti al Cansiglio Bike Day riceveranno un gadget in omaggio che potranno ritirare una volta giunti in Cansiglio (a partire dalle 12) presso l’Hangar di Veneto Agricoltura.
All’arrivo, inoltre, i ciclisti troveranno un bike park non custodito, musica e ristoro.

Cansiglio Bike Day: “l’antipasto” per la tappa del Giro

Il Cansiglio Bike Day è sicuramente un buon modo per iniziare a calarsi nell’atmosfera della tappa del Giro d’Italia che sabato 25 maggio scatterà dall’Alpago per andare a concludersi a Bassano del Grappa.

La giornata del Giro sarà aperta da una pedalata benefica a favore di “C’è Da Fare”, l’associazione fondata dall’attore genovese Paolo Kessisoglu con l’obiettivo di creare progetti di sostegno psicologico per gli adolescenti in difficoltà.
La pedalata scatterà dall’Alpago al seguito della Carovana Rosa pubblicitaria del Giro d’Italia e arriverà sino al Muro di Ca’ del Poggio, dove poi sarà atteso il passaggio dei corridori previsto per le 13.

Sul Muro di Ca’ del Poggio, due anni fa, in occasione dell’ultimo passaggio del Giro, ventimila persone applaudirono il passaggio dei corridori lungo la strada che si arrampica tra i vigneti. E la Grande Festa Rosa promette di ripetersi anche quest’anno…

Informazioni e iscrizioni per il Cansiglio Bike Day su www.dolomitiprealpi.it/cansiglio-bike-day.