La Aurum Zevra è la nuova bici in edizione limitata che ricalca, per colorazione e montaggio, il primissimo prototipo della Aurum Magma, utilizzata dai fondatori del marchio Alberto Contador e Ivan Basso prima che fosse lanciata ufficialmente sul mercato.

Se avete seguito la storia e la genesi di Aurum, avrete sicuramente già visto questa particolare livrea nelle apparizioni sui canali social dei due campioni.

Aurum Zevra



Saranno solo 21 gli esemplari della Aurum Zevra messi in vendita online (effettuata solo  tramite vendite diretta sul proprio sito internet), in omaggio al numero delle tappe dei tre grandi giri: Giro d’Italia, Tour de France e Vuelta di Spagna.

La bici è caratterizzata da una colorazione lucida con motivi bianchi e neri che richiamano le strisce della zebra, dalle firme di Contador e di Basso e dalla targhetta che identifica il numero, poste sul tubo orizzontale.

Aurum Zevra Aurum Zevra

Il telaio utilizzato per la Aurum Zevra è il Magma, in grado di combinare con equilibrio leggerezza, aerodinamica, rigidità e comfort, qui in basso potete trovare il nostro test.

In questo caso però la bici è stata allestita con in maniera ancora più pregiata.

TEST – Aurum Magma: leggera e bilanciata, va oltre le mode del momento…

Gran parte della componentistica è firmata Lightweight con ruote Mileinstein Evo, attacco manubrio Bügelhalter, manubrio Kompaktbügel e reggisella Leistungesträger.

Il gruppo è lo Shimano Dura-Ace Di2, impreziosito da cuscinetti Ceramicspeed presenti nella serie sterzo, nel movimento centrale e nella puleggia maggiorata del deragliatore.

Anche la sella è completamente dedicata e si tratta della Prologo Scratch in edizione speciale e limitata Zevra.

Aurum Zevra

Tutte le bici saranno assemblate a mano in Spagna, e più precisamente a Pinto, città natale di Alberto Contador.

Si tratta di una bici super esclusiva e come potete immaginare anche il costo è molto elevato: il prezzo è fissato a 14.900 euro.

Alcuni dei 21 esemplari sono già stati prenotati, ma le bici sono ancora disponibili on line.
La consegna, come riportato nel sito ufficiale, avverrà nel mese di settembre.

Per maggiori informazioni: aurumbikes.com

Per restare sempre connessi con contenuti e news pubblicati su BiciDaStrada.it mettete un mi piace sulla nostra pagina Facebook ufficiale oppure seguiteci su Google News.