COMUNICATO UFFICIALE

E’ mancato Paolo Fontana.

L’industria ciclistica italiana piange uno dei suoi pionieri. Durante la notte fra venerdì e sabato è mancato all’età di 77 anni Paolo Fontana, co-fondatore del marchio Cicli Olympia di Piove di Sacco, un uomo che ha legato la sua vita al successo dell’azienda di famiglia, un autentico protagonista dell’espansionismo imprenditoriale veneto.

paolo fontana

A soli 16 anni si è dedicato anima e corpo al rilancio dello storico marchio milanese Olympia, che nel 1959 fu rilevato dal papà Pasquale e dallo zio Antonio e trasferito nella nuova sede operativa di Piove di Sacco, dove si trova tuttora.

Il suo contributo di passione e dedizione al lavoro è stato fondamentale per consentire a Cicli Olympia di diventare un nome di riferimento nel panorama ciclistico nazionale.

Paolo Fontana, affiancato dal cugino Vittorio nella direzione dell’azienda, si è occupato in particolare dell’area commerciale e dell’amministrazione.

Vittorio e Paolo Fontana con Stefano Scapin

L’azienda era la sua vita: chi ha avuto la fortuna di lavorare al suo fianco lo ricorda arrivare per primo in azienda, ogni mattina, per intraprendere con il suo consueto entusiasmo una nuova giornata di lavoro.

Le esequie saranno celebrate giovedì 9 luglio alle 10,30 nel duomo di Piove di Sacco.

La redazione di Bicidastrada.it invia le più sentite condoglianze alla famiglia e a quanti gli erano più vicini.

Per maggiori informazioni su Cicli Olympia, qui il sito ufficiale.