La Liv EnviLiv Advanced Pro Disc è una bici aero pensata appositamente per il pubblico femminile.
Liv, infatti, è il brand di casa Giant dedicato alle donne e alle loro specifiche esigenze di pedalata

Liv EnviLiv Advanced Pro Disc

E’ stata realizzata basandosi su approfonditi studi relativi all’anatomia femminile e all’energia applicata alla bicicletta in proporzione alla forza muscolare delle donne, utilizzando la filosofia di progettazione 3F.

Nello specifico la filosofia 3F sta per: “fit, form e function”.

FIT:  Le dimensioni del corpo femminile, così come la forza e l’attività muscolare delle donne sono molto specifiche. Liv tiene conto di questi fattori e ascolta i feedback delle atlete, con l’obiettivo di ottenere un prodotto finale che si possa adattare al maggior numero di donne possibile.

FORM: la bici non è solo prestazione, ma è anche fascino e design. Liv cura ogni piccolo dettaglio estetico, affinché il prodotto finale sia affascinante e capace di creare un forte legame con l’atleta.

FUNCTION: l’obiettivo finale è quello di ottenere una bici funzionale, per questo Liv seleziona accuratamente la componentistica e il lay up del carbonio. In questo modo cerca di offrire ad ogni donna una posizione in bici ottimale e la migliore efficienza, sia durante la pedalata che in frenata.

Liv EnviLiv Advanced Pro Disc




Di seguito, come sempre, trovate le nostre valutazioni e le nostre impressioni su strada.
Prima di continuare, però, precisiamo che la bici che abbiamo utilizzato per la prova, allestita con gruppo Shimano Ultegra Di2, non è quella ufficialmente in vendita in Italia.
Sul mercato italiano, infatti, il modello di punta è costituito dalla EnviLiv Advanced Pro 1 Disc, equipaggiata con gruppo Shimano Ultegra meccanico.
Telaio (ma in colorazione bianca) e altri componenti, invece, sono esattamente gli stessi, quindi non hanno influenzato comportamento e resa della bici durante la prova.

Prima di procedere con le valutazioni, qui sotto ecco il nostro video test:

1- DETTAGLI TECNICI TELAIO
– Geometria: 8,5
Le tubazioni in carbonio realizzate con la tecnologia Avdanced Composite offrono un compromesso ideale tra leggerezza e rigidità.
L’aerodinamica, caratteristica principale di quesa EnviLiv, è garantita da forme e geometrie studiate in galleria del vento.
Le misure disponibili sono quattro: XXS, XS, S e M.
Nella taglia XS che ho avuto in test la lunghezza del tubo orizzontale è di 507 mm, quella del tubo di sterzo di 112 mm e quella del tubo sella di 465 mm.
L’angolo di sterzo è di 71° mentre quello del tubo sella è 75°. 

– Assetto in sella: 9
Sono alta 163 cm e pedalo ad un’altezza sella di 65 cm.
Durante questo test ho usato una misura XS, su cui mi sono trovata molto bene.
Liv consiglia la taglia XXS a donne alte dai 145 cm fino ai 157 cm, la XS tra i 153 e i 163 cm e la S per altezze tra i 158 e i 169 cm.

– Cura costruttiva: 8,5
La Liv EnviLiv Advanced Pro Disc è realizzata con carbonio di alta qualità e le forme dei tubi sono molto elaborate, per garantire il compromesso ideale tra performance aerodinamica, leggerezza e rigidità torsionale.

L’utilizzo di manubrio e attacco manubrio dedicati, permette la completa integrazione dei cavi già dalla zona del cockpit e garantisce una pulizia estetica notevole.
Molto curata anche la zona dello snodo sella, con il reggisella aerodinamico Vector serratto attraverso un sistema di chiusura a scomparsa.

Tra i piccoli dettagli di qualità, segnaliamo il RideSense, ossia un sensore di cadenza e velocità Ant+ e Bluetooth posizionato all’interno del fodero basso sinistro.

Un piccolo difetto, se così lo vogliamo chiamare, è relativo al cuscinetto di gomma applicato tra gli spessori e il telaio, che purtroppo durante la rotazione del manubrio “frena” un po’ lo sterzo e ne fa perdere in parte la fluidità.

Liv EnviLiv Advanced Pro Disc

– Componentistica utilizzata: 9
La Liv EnviLiv Advanced Pro 0 Disc è allestita con gruppo completo Shimano Ultegra R8070 Di2 e freni a disco con pinze Flat Mount.
Vi ricordiamo, però, che la Advanced Pro 1 Disc disponibile in Italia monta il gruppo Shimano Ultegra meccanico della serie R8000.
La guarnitura prevede una dentatura 52-36, mentre il pacco pignoni posteriore è 11-30.

Le ruote in carbonio sono le Giant SLR-1 Aero caratterizzate dall’interessante soluzione con profilo differenziato tra anteriore e posteriore: 42 mm sull’anteriore e 65 mm sul posteriore, per garantire un compromesso tra aerodinamica e guidabilità.
Le gomme, sempre firmate Giant, sono le Gavia AC 1 tubeless da 25 mm.
La sella, ovviamente da donna, è la Liv Contact SL.

– Prezzo bici: 8
Il prezzo della Liv EnviLiv Advanced Pro 1 Disc disponibile sul mercato italiano, cioè quella con Shimano Ultegra meccanico, è di 4.299 euro.

– Garanzia: 10
La garanzia sul telaio è a vita.

Voto finale (da 1 a 10): 8,83

2 – COMPORTAMENTO IN SALITA
La salita non è esattamente il terreno della Liv EnviLiv Advanced Pro Disc, ma la rigidità dell’insieme composto da telaio, manubrio e attacco aerodinamici, ruote ad alto profilo, garantisce una reattività notevole, che si apprezza soprattutto quando ci si alza sui pedali.

Rispetto ad una bici “da salita” paga qualcosa solo quando è necessario effettuare dei cambi di ritmo bruschi e sulle ascese più lunghe.

Voto finale (da 1 a 10): 8,5

3 – COMPORTAMENTO IN DISCESA
La prima caratteristica che si nota in discesa è la rigidità dello sterzo e di tutta la zona dell’avantreno, che si percepisce in modo chiaro quando si affrontano curve a velocità elevata.
E’ una bici molto esigente, che non permette errori nella scelta della traiettoria, anche a causa delle ruote ad alto profilo, pur se con altezze differenziate.

Detto questo, però, per chi ha un po’ di abilità tecnica, in discesa può diventare qualcosa di esaltante.
Nelle curve larghe e veloci mantiene la traiettoria con grande precisione, così come impressiona la capacità di tenere la velocità.
Il freno a disco, ovviamente, permette una frenata potente e con il minimo sforzo.

Liv EnviLiv Advanced Pro Disc

E’ molto più facile da guidare in discese veloci, con curvoni ampi, piuttosto che su discese tortuose con continui cambi di direzione o tornanti.

Voto finale (da 1 a 10): 9

4 – COMPORTAMENTO IN PIANURA 
In pianura la Liv EnviLiv Advanced Pro Disc ci ha mostrato il meglio di sé, come d’altronde era facile immaginarsi.
Aerodinamica e scattante, con una rigidità torsionale che si apprezza soprattutto in fase di accelerazione e sprint.

Quando ci si alza sui pedali, anche a grandi velocità, si percepisce una trasmissione di potenza al movimento centrale davvero notevole.
Così come in discesa, mi ha impressionato la facilità con cui mantiene la velocità, che in alcuni casi, quando si pedala “a ruota”, permette anche di riposare.

Voto finale (da 1 a 10): 9,5

Liv EnviLiv Advanced Pro Disc

IN CONCLUSIONE
La Liv EnviLiv Advanced Pro Disc è una bici progettata per le donne che vogliono essere competitive ai massimi livelli e desiderano una bici aerodinamica e scattante, soprattutto in pianura e nelle volate.

Liv EnviLiv Advanced Pro Disc

Una bici che si distingue per la sua grande rigidità, adatta anche per chi pratica triathlon.
L’altra faccia della medaglia è relativa al comfort, che non è ai massimi livelli e si fa sentire soprattutto sulle lunghe distanze, ma d’altronde si tratta di una bici con una forte vocazione racing.
Tra i plus vanno segnalati design e grafica, davvero molto curati.
La colorazione nera con riflessi iridescenti (che vedete in queste foto) non è disponibile sul mercato italiano, dove è possibile acquistare la versione Rainbow Silver/Black (foto in basso), comunque molto accattivante.

Liv EnviLiv Advanced Pro Disc

Qui trovate tutti gli articoli relativi alle bici aero pubblicati su BiciDaStrada.it

Per maggiori informazioni: liv-cycling.com



VALUTAZIONE IN SINTESI
Dettagli tecnici
8.83
Comportamento in salita
8.5
Comportamento in discesa
9
Comportamento in pianura
9.5